In vacanza siate liberi

“Cari ragazzi, buone vacanze!
Se vi è possibile andate al mare o in montagna. Se non potete, godetevi la vostra città, fate lunghe passeggiate e andate in bici. Aiutate a casa i vostri genitori. I familiari sono il vostro rifugio, curateli. Uscite con gli amici, divertitevi, senza mettervi in pericolo. Fate lunghe dormite e sorridete a chi vi sta intorno. Come ci suggerisce papa Francesco chiedete il Permesso, dite Grazie e chiedete Scusa.
Esercitatevi alla pace.
Provate ad ascoltare con più attenzione gli altri.
Esercitatevi alla democrazia.
Solo un ultimo suggerimento: per vivere meglio l’amore, la noia, le attese e le avventure di questa estate e di una vita intera … l’unico compito che mi sento di proporvi è … leggete, leggete, leggete.
Leggere è vivere al quadrato.
Leggere dilata il tempo per vivere.

 

 

Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*